Categoria: News

Ingresso gratuito a 55 musei con il tuo abo+

 

“Ingresso gratuito a 55 musei con il tuo abo+”

Nelle vacanze estive dal 17 giugno al 4 settembre 2017, studenti in possesso di un biglietto abo+, grazie all’iniziativa “Vacanze estive e ingresso gratuito con abo+” potranno visitare gratuitamente 55 musei in tutto l’Alto Adige. Tra i musei vi sono tutti i musei provinciali (tranne il Touriseum) e tanti altri musei avvincenti, per esempio, il Museo Uomo nel tempo, il Museo San Procolo o il Museo o il Museo Civico di Chiusa. Nelle vacanze estive giovani avranno quindi l’opportunità di intraprendere un avvincente viaggio di scoperta imparando a conoscere l’Alto Adige da una prospettiva del tutto diversa. I musei sono raggiungibili per la maggior parte con mezzi pubblici. Maggiori informazioni su www.musei-altoadige.it/youngmuseum

 

„Freier Eintritt in 55 Museen mit deinem abo+“

In den Sommerschulferien vom 17. Juni bis 4. September 2017 können Schülerinnen und SChüler, die im Besitz eines gültigen abo+ Fahrscheines sind, dank der Initiative „Sommerferien und freier Eintritt mit abo+“ 55 Museen in ganz Südtirol bei freiem Eintritt besuchenAn der Initiative beteiligen sich alle Landesmuseen (außer Touriseum) und viele weitere spannende Museen wie das Museum Zeitreise Mensch, das St. Prokulus Museum oder das Stadtmuseum Klausen. Jugendliche können sich in der Ferienzeit auf eine spannende Entdeckungsreise begeben und Südtirol von einer ganz neuen Seite kennenlernen. Die Museen sind zum Großteil mit öffentlichen Verkehrsmitteln erreichbar. Mehr Informationen finden Sie auf www.museen-suedtirol.it/youngmuseum

 

Servizio Civile Nazionale

servizio-civile-nazionale_small

 

L’Istituto Comprensivo Bassa Atesina ha presentato in data 30/06/2015 il progetto per la selezione di volontari “Un bibliotecario a scuola”.

Se intendi aderire al progetto e presentare domanda di ammissione entra sul sito www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/selezione-volontari/bandoregvol_18032016/bolzano/ , scarica i moduli, leggi attentamente il bando (in particolare art. 4) e il regolamento e presenta tutto entro le ore 14,00 del 20/04/2016 a mano presso l’Istituto Comprensivo Bassa Atesina – Piazza della Scuola 6 -39044 Egna , tramile PEC all’indirizzo IC.BassaAtesina@pec.prov.bz.it oppure a mezzo raccomandata “A/R”.

Alleghiamo sotto copia del bando e del progetto “un bibliotecario a scuola”.

Il progetto “Bibliotecario a scuola” offre al/la volontario/a un’opportunità formativa che non si limita all’apprendimento di strumenti spendibili successivamente nel mondo del lavoro, ma si configura come possibilità di educazione alla cittadinanza attiva; consente al/la volontario/a di conoscere il territorio, la scuola e i suoi servizi, come fornitore e non solo fruitore.

Grazie alla presenza di persone giovani e motivate, potranno essere maggiormente garantite la qualità e la quantità del servizio reso alla popolazione scolastica, con l’ampliamento dell’offerta di supporto e aiuto nella progettazione e realizzazione di iniziative scolastiche e rivolte al resto della popolazione.

Inoltre, la presenza di volontari fornisce agli alunni/e e studenti l’esempio concreto dei principi di gratuità, impegno civile, solidarietà.

Le funzioni specifiche della biblioteca si perseguono attraverso l’acquisizione, la catalogazione, la conservazione, l’aggiornamento e la messa a disposizione dei documenti a supporto delle attività di didattica, di ricerca e di formazione professionale, la promozione dell’utilizzo ottimale delle risorse informative, la disponibilità di personale competente, l’organizzazione di ambienti adeguati, accoglienti e forniti di dotazioni informatiche e attraverso lo sviluppo di sistemi tecnologicamente avanzati per il miglioramento della qualità dei servizi.

Nello specifico, le attività previste, declinando il complesso sopra descritto, sia nella sede centrale sia nelle sedi periferiche, si orienteranno secondo gli obiettivi sopra indicati e dettagliati.

Per raggiungerli, il/la volontario/a si occuperà di:

  • Apertura e presidio della biblioteca
  • Rapporto con l’utente in biblioteca e sua accoglienza (front office e servizio reference di base)

Nell’assistere l’utenza, il/la volontario/a può arrivare ad indicare le metodologie di ricerca per poter utilizzare nel modo migliore le risorse possedute dalla biblioteca e rispondere alle richieste informative.

  • Consulenza al prestito e consultazione
  • Gestione delle operazioni di prestito/restituzione con gestione delle cartelle personali utente.
  • Tenuta, riordino e controllo del patrimonio negli scaffali e negli espositori (secondo la Classificazione Decimale Dewey, ma anche dei libri a tema o delle collane)
  • Operazioni di catalogazione, classificazione e inventario dei libri/media
  • Collaborazione alle operazioni di scarto del patrimonio librario e pubblicistico
  • Attività di etichettatura e foderatura libri.
  • Sistemazione e completamento di dati nel catalogo online, controllo delle schede catalografiche;
  • Creazione della segnaletica ove assente e ripensamento di quella esistente;
  • Visite guidate alla biblioteca
  • Supporto all’organizzazione e realizzazione di eventi culturali
  • Collaborazione alla costruzione dei percorsi bibliografici
  • Attività di progettazione di interventi per la promozione della lettura e di animazione culturale

I progetti di promozione della lettura potranno passare attraverso la presentazione di vetrine e bibliografie tematiche, incontri con autori, visite guidate alle classi finalizzate alla conoscenza dei servizi offerti dalla biblioteca differenziati per le varie fasce d’età, interventi di letture a voce alta, promozione di eventi culturali, iniziative e servizi personalizzati rivolti all’eventuale utenza disabile, ecc.

  • Collaborazione alla comunicazione esterna e ai rapporti con enti e associazioni del territorio
  • Animazione ludico/culturale per bambini, come ad esempio le Lesenächte

Immaginiamo due volontari con numero 30 ore settimanali di servizio per un totale di 1500 monte ore annuale ca. Igiorni di servizio a settimana dei volontari: 5 giorni

Il/la volontario/a dovrà attenersi a quanto disposto nei codici di comportamento del pubblico impiego e del personale provinciale, alla cd legge sulla privacy (L 241/90), a tutte le disposizioni di sicurezza (dovrà essere a conoscenza del DVR dell’Istituto, Documento di Valutazione Rischi e dovrà, per ciò che lo riguarda, sottoscriverlo), alle disposizioni di servizio.

Dovrà contribuire a far rispettare il Regolamento scolastico ed il Regolamento di Biblioteca.

Il/La volontario/a, sarà tenuto, ove richiesto, a prestare servizio in occasione di organizzazione di eventi particolari, anche in orario serale

Inoltre viene richiesta flessibilità oraria, disponibilità a partecipare alle attività formative, a compilare i questionari previsti dal piano di monitoraggio, a produrre una brevce relazione finale, nonché il rispetto dell’orario di servizio concordato

Al volontario sono riconosciuti 20 giorni lavorativi di ferie retribuite e 15 giorni di malattia retribuiti che devono però essere documentati con certificato medico.

  • Oltre i 15 giorni di malattia: il superamento dei giorni di assenza riconosciuti comporta la decurtazione dall’assegno mensile di servizio di un importo pari ai giorni di servizio non prestati.
  • Oltre i 30 giorni di malattia: il superamento dei 30 giorni di assenza per malattia comporta l’esclusione dal progetto. In questo caso sarà possibile ripresentare la domanda di partecipazione nei bandi di selezione successivi.Nel caso in cui sia sufficiente assentarsi solo per alcune ore e non per l’intera giornata, il volontario potrà recuperare le ore non prestate in qualunque altro giorno della settimana in modo da poter raggiungere comunque il minimo legale di ore.

In ogni caso il recupero delle ore non può essere utilizzato per assentarsi l’intera giornata.Sono previsti giorni di assenza per le donazioni del sangue e per le consultazioni elettorali.

Non sono previsti permessi per motivi di studio (frequenza di corsi, esami universitari, esami di stato, ecc.). La necessità di ricorrere ai permessi orari non è prevista nel caso in cui si adotti l’orario flessibile.

Il/La volontario/a per svolgere la sua attività utilizzerà tutti gli strumenti in dotazione legati al servizio bibliotecario o interbibliotecario. Userà i PC in dotazione alle biblioteche e i relativi sistemi nonché tutte le strumentazioni tecnologiche in dotazione alla scuola quali: videoproiettore, lettore CD/DVD, lavagna luminosa, videocamera e macchina fotografica digitale.

Il/la volontario/a verrà selezionato sulla base delle competenze e conoscenze dimostrabili (diplomi, lauree, precedenti esperienze lavorative) in ambito umanistico, pedagogico, organizzativo. Verrà perciò privilegiato chi possa dimostrare di conoscere il funzionamento di una biblioteca scolastica, sia in grado di organizzare attività di promozione della lettura, sia in grado di gestire un inventario e un catalogo con mezzi informatici.

“Un bibliotecario a scuola” ha ricevuto approvazione e sarà pertanto attivato a breve. Pubblichiamo sotto il progetto integrale, scaricabile in formato pdf.

 

Consigli di classe+ udienze generali

Consigli di classe allargati ai genitori

classe  

23 .09.’15

 

09.12.2015

 

05.02.2016

 

06.04.2016

I 16.00-17.00

 

15.00-16.00

 

14.00-15.00 15.00-16.00

 

II 15.00-16.00

 

14.00-15.00

 

14.00-15.00 16.00-17.00

 

III 17.00-18.00

 

15.00-16.00

 

14.00-15.00 15.00-16.00

 

IV 18.00-19.00

 

14.00-15.00

 

14.00-15.00 16.00-17.00

 

V 14.00-15.00

 

16.00-17.00

 

14.00-15.00 14.00-15.00

Si ricorda che i genitori, se lo ritengono utile, possono riunirsi trenta minuti prima dell’inizio dei Consigli di Classe.

Udienze generali

23 novembre 2015 ore 15.30-18.30
21 marzo 2016 ore 15.30-18.30

 

Docenti delle classi-udienze

Docenti delle classi

Cl Insegnante

 

discipline orario udienza

*

 I Piccoli Silvia italiano Lunedì 10-10.30
Marrese M. Teresa matematica sci Lunedì 10-10.30
Iaquinta Giovanni sto/geo, arte, mot Lunedì 8.30-8.45
Cembran Giada tedesco matemat. scienze musica Giovedì 9.50-9.05
Moresco Virginia sostegno lun/ven10.30-10.45
II Piccoli Silvia matematica sci sto/geo motoria Lunedì 10-10.30
Joris Lucia italiano arte Lunedì 12.15-12.45
Weissensteiner A. tedesco matemat. scienze musica Giovedì 10.30-11
Moresco Virginia sostegno lun/ven10.30-10.45
III Fusaro Marco matematica sc arte motoria Martedì 10.45-11.15
Corradini Patrizia italiano sto/geo Lunedì 10-10.30
Schropp Luana tedesco matemat. scienze musica Lunedì 10.45-11.15
IV Fusaro Marco Italiano sto/geo Martedì 10.45-11.15
Marrese M. Teresa matematica sci

arte   motoria

Lunedì 10-10.30
Schropp Luana tedesco matemat. scienze musica Lunedì 10.45-11.15
Moresco Virginia sostegno lun/ven10.30-10.45
V Corradini Patrizia matematica sci sto/geo motoria Lunedì 10-10.30
Joris lucia Italiano arte Lunedì 12.15-12.45
Weissensteiner A. tedesco matemat. scienze musica Giovedì 10.30-11
Moresco Virginia sostegno lun/ven10.30-10.45
tutte Cocis Daniel religione Martedì 9-9.30
Morea Marianna inglese Giovedì 10.15-10.30

 

* Tutti i docenti sono inoltre disponibili per le udienze di team il lunedì dalle ore 15.30 alle ore 16.00

Docente coordinatore di plesso scuola

Lucia Joris

Docenti coordinatori di classe

 

Classe I:

 

Piccoli Silvia

 
Classe II: Joris Lucia
   
Classe III: Fusaro Marco
   
Classe IV: Marrese M. Teresa
   
Classe V: Corradini Patrizia
   

Le udienze individuali dei docenti osserveranno il seguente calendario:

-Primo Quadrimestre: da lunedì 28 settembre 2015 a venerdì 22 gennaio 2016

-Secondo Quadrimestre: da lunedì 15 febbraio 2016 a venerdì 27 maggio 2016

Si ricorda che è sempre opportuno prenotare con qualche giorno di anticipo i colloqui individuali con i docenti